E’ una domanda semplicissima, ma allo stesso tempo non così scontata. Tendenzialmente la maggior parte delle persone tende ad utilizzare lo stesso prodotto durante tutto l’anno senza tener presente il fatto che la frequenza di lavaggio non è sempre la stessa. Ad esempio d’estate tendiamo a lavarci i capelli più spesso rispetto all’inverno, e addirittura se pensiamo ad una vacanza al mare facilmente li laveremo tutti i giorni e, se capita, anche più di una volta al giorno.

Lo stile di vita o determinate esigenze lavorative implicano frequenze di lavaggio diverse. Il segreto è comprendere le esigenze personali di ciascuno e scegliere lo shampoo più idoneo in base alle proprie caratteristiche.

L’eccessiva frequenza di lavaggio, ma soprattutto detergenti con azioni lavanti non idonee alla frequenza, portano a generare una disidratazione superficiale della pelle che provoca una reazione da parte delle ghiandole sebacee e sudoripare ad aumentare la loro attività per ripristinare il film idro/lipidico.

In generale, quando aumenta la frequenza di lavaggio non serve troppa detersione e, se si usa un prodotto con una sostanza attiva lavante alta, si rischia di disidratare il cuoio capelluto, perché ad ogni lavaggio si asporta parte del film idrolipidico e se i lavaggi sono frequenti la pelle non avrà neppure il tempo sufficiente per ripristinarlo.

Il film idrolipidico, lo dice la parola stessa, è un insieme di acqua e lipidi che riveste la superficie della pelle e del cuoio capelluto. E’ una sorta di barriera che oltre a proteggerci dall’esterno svolge molteplici funzioni: mantiene idratato lo strato corneo regolando l’evaporazione dell’acqua dalla superficie cutanea, impedisce la penetrazione di sostanze esterne, ha proprietà antimicrobiche e regola l’idratazione. E’ fondamentale che si mantenga integro. Uno dei principali fattori che contribuiscono a danneggiarlo è la detersione, ecco perché è importante prestare attenzione e scegliere correttamente lo shampoo in base alle proprie esigenze e caratteristiche.

Avete qualche dubbio o siete in cerca di consigli? Non esitate a contattarci.

MCP Staff